Pubblicato il

Le poesie di Troisi e Decaro incantano la Marina

CIVITAVECCHIA – Successo per Enzo Decaro che ha presentato alla Marina lo spettacolo “Poeta Massimo” nell’ambito del Civitavecchiainfestival promosso da Armando Napolitano La Pegna. Con la voce del grande Massimo Troisi è iniziata la serata che vedeva protagoniste le liriche composte dall’attore de “Il postino” e musicate assieme all’altro componente della Smorfia. Accordi semplici da suonare con la chitarra e parole sublimi sono state quasi declamate da Enzo Decaro che ha fatto conoscere in questa occasione un aspetto meno noto di Troisi. “Il ricordo di questi testi – confessa sul palco – è tornato quando stavo guidando e una macchina veniva a tutta velocità contromano. In quel momento mi sono ricordato di ciò che due ENZOragazzi ventenni avevano scritto ed ho sentito il bisogno di farlo conoscere anche al grande pubblico”. La serata infatti scivola tra aneddoti e melodie che rendono lode al genio di Massimo Troisi, tra questi quella in ricordo di Luigi Tenco, a cui la platea locale ha dedicato un lungo applauso. Interessante la favola di un principe inventata dal comico in un momento di grande confusione quando cioè si aprirono le porte del cabaret.

ULTIME NEWS