Pubblicato il

L’ingegnere ringrazia il Sindaco e tutto l’assessorato ai Lavori Pubblici. Mencarelli: «I toni politici non mi appartengono»

Mi sento chiamato in causa dal vostro giornale verso il quale ho avuto sempre nel mio periodo di dirigente comunale un rapporto improntato alla lealtà dei ruoli ricevendo altrettanta obiettività nelle notizie che hanno interessato il Servizio Lavori pubblici . Purtroppo vedo che la questione delle mie dimissioni sta sfociando in toni politici che non mi appartengono, avendo deciso spontaneamente ed in piena autonomia senza alcun condizionamento di interrompere questo mio rapporto di lavoro che comunque sarebbe scaduto tra 2 mesi . Ringrazio il Sindaco , il consigliere Balloni per la stima accordata in questo periodo di estenuante lavoro che richiede una dedizione di tempo e di risorse costanti e totalmente assorbenti, in quanto la manutenzione di un comune ha una infinità di problematiche legate alla quotidianità e all’emergenza . Della lettera di encomio ricevuta dal Sindaco ho apprezzato soprattutto l’aspetto dell’impegno e della qualità dei risultati, visto che come si può notare si sono aperti in questi giorni tanti piccoli cantieri nel centro; rotatorie, marciapiedi, asfaltature ecc, che provengono tutte da assiduo lavoro dei lavori pubblici . Vorrei altresì chiarire i rapporti con l’Assessore Zappacosta i quali sono stati sempre improntati alla costante collaborazione. Infine un ringraziamento a tutti i dipendenti del Servio manutentivo del Lavori pubblici che hanno rappresentato il vero “motore”, che ha messo in moto i lavori che in questi giorni si stanno apprezzando in città , lavorando con spirito di gruppo e di dedizione alla Amministrazione.

ULTIME NEWS