Pubblicato il

''Luci nella notte'' ha infiammato la città

Un fiume di fedeli ha partecipato domenica sera a ‘‘Luci nella notte’’, ossia alla particolare fiaccolata e alla messa solenne officiata dal Vescovo Carlo Chenis in un tripudio di folla e di allegria. Successo dell'evento clou della cinquegiorni di festeggiamenti con cui la diocesi ha dato il via al progetto triennale ''Giovani per i giovani''

Un fiume di fedeli ha partecipato domenica sera a ‘‘Luci nella notte’’, ossia alla particolare fiaccolata e alla messa solenne officiata dal Vescovo Carlo Chenis in un tripudio di folla e di allegria. Successo dell'evento clou della cinquegiorni di festeggiamenti con cui la diocesi ha dato il via al progetto triennale ''Giovani per i giovani''

di ROMINA MOSCONI

CIVITAVECCHIA – Si è conclusa nel migliore dei modi la settimana di festeggiamenti (promossi dalla diocesi di Civitavecchia e Tarquinia in collaborazione con il Comune di Civitavecchia e con il patrocinio dell’Autorità Portuale) che hanno dato il via al progetto triennale diocesano ‘‘Giovani per i Giovani’’. Tanti i fedeli e i giovani che domenica sera hanno partecipato a ‘‘Luci nella notte’’, ossia alla particolare fiaccolata e alla messa solenne officiata dal Vescovo Carlo Chenis in un tripudio di folla e di allegria. Ritmo di lavoro serrato per la commissione organizzatrice presieduta dai due giovani e incontenibili sacerdoti don Moreno Filipetto e don Federico Boccacci, preziosamente supportati dall’impegno di tutte le realtà cattoliche del territorio (Gruppi scout dei FIACCOLATASalesiani e dei Cappuccini; Boy scouts of Italy; Mondo Nuovo; Oratorio maschile e femminile, Acr, gruppo rinnovamento “Figli della lode” e Charitas), nonché dal Delegato alle Politiche Giovanili, Gaudenzio Parenti, in un gioco di squadra che ha divertito e appassionato tutte le “menti” e le “braccia” coinvolte. Sia alla fiaccolata che alla messa hanno partecipato il sindaco di Civitavecchia Gianni Moscherini e il vice sindaco Gino Vinaccia, l’assessore Enzo De Francesco e il sindaco di Monteromano, Domenico Pengo; presenti anche il comandante della Guardia di Finanza di Civitavecchia, capitano Luca Battella e quello della Compagnia dei Carabinieri Mauro Izzo. Gino Vinaccia, Gaudenzio Parenti e Mirko Cerrone sono stati poi vicini alla commissione contribuendo alla risoluzione di piccoli problemi che hanno preceduto la manifestazione. Particolarmente apprezzati i tre momenti animati dagli artisti di strada in corso Centocelle dove si è esibita l’artista di hula hoop, Silvia Pavone; quindi, in piazza Fratti con le acrobazie con il fuoco degli animatori, giocolieri e trampolieri; infine nel piazzale degli Eroi, dove c’è stato l’apprezzato spettacolo di acrobatica aerea di Elena Manni. Bella l’animazione musicale della banda ‘‘A. Ponchielli’’ del presidente Marco Bonucci e del gruppo musical canoro diocesano diretti da Carlo Pengo e Luca Baldini; bravissimi i ragazzi e gli operatori di Mondo Nuovo del grande Sandro Diottasi e anche gli scout dei Cappuccini e dei salesiani e quelli dei boy scouts of Italy; bellissima l’interazione fra tutti i gruppi che, superando le differenze e le difficoltà hanno lavorato a braccetto divenendo un cuor solo e un’anima sola. Toccante il lancio delle centinaia di palloncini e dei coriandoli con cui si è voluta salutare questa FIACCOLATAmanifestazione. Il fautore di questa lunga maratona è Monsignor Carlo Chenis: tutti, ma proprio tutti sono rimasti affascinati dalla semplicità del Presule e per questo suo simpatico e affabile modi di fare ormai è considerato da tutti ‘’don Carlo, l’amico dei giovani’’. Encomiabile il lavoro del responsabile della missione giovani, don Moreno e perfetta come sempre la direttrice del cerimoniale Simonetta Pirrongelli. Un plauso infine a tutti i membri della commissione che, alla fine di tutto, stanchi ma felici, non hanno potuto che esprimere soddisfazione per l’ottimo esito di questa manifestazione che dal 15 al 20 luglio ha stravolto la città e che resterà nei ricordi di tutti e negli annali dei grandi eventi cittadini

ULTIME NEWS