Pubblicato il

Luciani sugli alloggi dell'Italcementi: «Il Comune trovi una soluzione»

ENRICOCIVITAVECCHIA – «Credo fermamente che in questo momento in cui l’emergenza abitativa è a livelli più che preoccupanti, l’atteggiamento del Comune nei confronti dei residenti delle ex casermette è fuori luogo e inaccettabile». Lo sostiene il consigliere regionale del Prc, Enrico Luciani, dopo la protesta degli abitanti di via della Polveriera, contrariati dalla delibera di giunta dello scorso agosto che abrogherebbe l’accordo preso anni fa dal Pincio con l’Italcementi. «E’ indispensabile che il Pincio avvii una trattativa per una soluzione definitiva – sostiene Luciani – con Italcementi, proprietaria di quegli immobili, c’è da anni una possibilità di soluzione, visto che la Spa si è dichiarata disposta a cedere al Comune gli alloggi ricevendo in cambio un altro terreno in zona industriale». L’esponente di Rifondazione Comunista reputa questa strada giusta e praticabile: «Occorre dare realmente garanzie ai cittadini – fa sapere – vittime di una ingiustificabile politica di incertezze».

ULTIME NEWS