Pubblicato il

Manca il numero legale, salta il consiglio

L’opposizione approfitta delle assenze in maggioranza e abbandona i banchi Tra i punti all’ordine del giorno la discussione del caso di via Pinelli

L’opposizione approfitta delle assenze in maggioranza e abbandona i banchi Tra i punti all’ordine del giorno la discussione del caso di via Pinelli

CONSIGLIOCIVITAVECCHIA – Il consiglio comunale di ieri è saltato. Subito dopo il primo appello, notando l’assenza di alcuni consiglieri di maggioranza, l’opposizione è uscita dai banchi, facendo mancare il numero legale al secondo conteggio chiesto da Vincenzo Gaglione. Così non sono state discussi i punti all’ordine del giorno, tra cui quello riguardante via Pinelli, presentato dalla minoranza. Stefano D’Angelo e Alvaro Balloni non si sono neppure presentati alla Pucci, mentre Gianfranco Iacomelli e Luigi Di Marco del Movimento per le Autonomie hanno lasciato l’aula consiliare subito dopo l’avvio dei lavori. Assente anche il sindaco Gianni Moscherini. Immediatamente il presidente del consiglio, Franco Cappellani ha improvvisato una riunione dei capigruppo, alla quale non hanno partecipato tutti i consiglieri presenti al Pincio.

ULTIME NEWS