Pubblicato il

Medio Tirreno, Zappacosta "torna a dimettersi"

CIVITAVECCHIA – Enrico Zappacosta torna a dimettersi dalla presidenza del consorzio Medio Tirreno, dopo la rinuncia presentata già nei mesi scorsi e respinta dai Sindaci di Civitavecchia e Tarquinia. L’assessore ai Lavori Pubblici, riconfermato di recente per altri sei mesi alla guida del consorzio, comunica nuovamente la sua intenzione di lasciare il secondo incarico: «Mi vedo costretto a reiterare le mie dimissioni, mettendomi comunque a disposizione delle Amministrazioni e della collettività». L’assessore finiano prosegue poi approfondendo i motivi della sua scelta: «Altre opere sono in fase di avviamento per migliorare ulteriormente il funzionamento del Consorzio, per il quale continuo a lavorare da mesi ogni giorno, nonostante abbia deciso di rinunciare a qualsiasi forma di emolumento da quando ho assunto l’incarico di Assessore alle Opere Pubbliche del Comune di Civitavecchia».

ULTIME NEWS