Pubblicato il

Network del Mediterraneo, gettate le basi per l’accordo

CIVITAVECCHIA – Un nuovo network del Mediterraneo, che parte da una grande autostrada del Mare Civitavecchia-Tangeri-Trieste, oltre a due piastre logistiche che avviano un lavoro comune e due zone industriali sinergiche. Questa la novità emersa dall’incontro tenutosi tra l’assessore allo Sviluppo Alessio De Sio e l’Ambasciatore del Marocco Tajeddine Baddou. «Occorre ragionare in ambito mediterraneo con una visione globele – ha spiegato De Sio – e su questo aspetto ci siamo trovati in sintonia con Baddou. Civitavecchia e il Marocco – continua De Sio – possono e debbono dialogare per raggiungere una piattaforma di sviluppo comune». Evidenzia delle similitudini tra la città e la grande realtà portuale Marocchina: «Siamo tutti intenzionati a realizzare un collegamento marittimo che parte da noi e arriva a Trieste, passando per il nordafrica». Alessio De Sio ha quindi illuistrato i progetti del sindaco Moscherini, per il rilancio del territorio.

ULTIME NEWS