Pubblicato il

Palasport negato al Santa Marinella basket, lo sfogo di Baraldi

SANTA MARINELLA – “Domani, 8 marzo, in occasione della Festa della donna, era in programma una bellissima manifestazione organizzata dalla nostra società che prevedeva la partecipazione di oltre 300 Minicestisti provenienti da oltre 10 società della provincia di Roma. Già dai primi di dicembre 2007, abbiamo prenotato il palazzetto tramite la segreteria del palazzetto stesso ed iniziato ad organizzare la manifestazione. Ma l’impegno profuso per l’organizzazione della manifestazione è stato cancellato in un istante, grazie alla prepotenza di qualcuno che ha pensato ben, come sua consuetudine, di bypassare le normali procedure, scavalcando tutti ed andando a chiedere direttamente al suo amico Commissario Prefettizio il quale, non curante degli impegni programmati da altre associazioni, ha immediatamente concesso il palasport per la presentazione del libro della U.S. Santa Marinella Calcio, senza neanche rispondere ad una nostra lettera di protesta. Il Palazzetto dello Sport la nostra seconda casa, la casa di oltre 250 famiglie, quelle dei nostri atleti, non può essere oggetto di giochini politici ma Casa Dello Sport. Difendiamo il Diritto allo Sport nel rispetto delle regole. Troppe volte noi, come le altre Associazioni Sportive di Santa Marinella, siamo stati bistrattati e sfrattati e forse il nostro torto è stato quello di subire in silenzio, ma ora gridiamo e gridiamo Basta! Il Palazzetto dello Sport è il luogo deputato alle manifestazioni sportive, il prezioso parquet deve vivere ed essere protagonista dello sport giocato, per questo è nato. Altre iniziative, seppur lodevoli, devono essere indirizzate in altri luoghi. Feste da ballo, feste della befana, manifestazioni di varie discipline o, come in questo caso la presentazione di un libro, che poco c’entrano con il palazzetto devono trovare altra ubicazione o, al limite se proprio devo essere fatte al palazzetto dello sport, trovare una data utile ma sempre nel rispetto delle Manifestazioni Sportive prenotate per tempo, dalle associazioni sportive che vivono quotidianamente il palazzetto per il bene dello sport e dei ragazzi che lo praticano e non subire i soliti giochetti politici”.

 

 

Massimo Baraldi

Presidente U.S. Santa Marinella basket

 

 

 

 

ULTIME NEWS