Pubblicato il

Pari Opportunit&agrave;, un&rsquo;occasione per l&rsquo;amministrazione di Santa Marinella e non solo<br />

Al via il Progetto MVD – Miglioramento Vita delle Donne

Al via il Progetto MVD – Miglioramento Vita delle Donne

SANTA MARINELLA – Il progetto della Provincia di Roma “MVD – Miglioramento Vita delle Donne” inizia le sue attività anche a Santa Marinella. Il Sindaco Bacheca ha aperto ufficialmente i lavori sottolineando l’importanza di rileggere l’organizzazione del lavoro anche dal punto di vista delle donne. “Abbiamo atteso l’avvio di questa iniziativa prima di affidare la delega alle Pari Opportunità. Ci aspettiamo da questi incontri un’indicazione sulle caratteristiche che dovrà avere la Delegata pari Opportunità e sulle attività che dovrà svolgere. L’impegno delle donne nel lavoro, come in politica, deve essere valorizzato al massimo perché rappresenta un contributo insostituibile per la crescita e lo sviluppo armonico della società.” L’Amministrazione si è impegnata a rispondere positivamente al dettato normativo, che impone a tutti i Comuni di costituire il “Sistema Pari Opportunità” all’interno delle proprie Amministrazioni. Inizia così un processo virtuoso che porterà alla costituzione degli organismi Pari Opportunità previsti dalla normativa vigente. Tutti gli Enti locali devono per legge dotarsi di organismi quali Delegata Pari Opportunità, Comitati Pari Opportunità e di un Piano Triennale di Azioni Positive. Il sistema ipotizzato dal legislatore permette di gestire i processi di crescita professionale in un’ottica di genere, conciliando gli impegni lavorativi con le cure familiari sia per le donne che per gli uomini. Asili Nido, baby parking e tele-lavoro alcuni degli strumenti da utilizzare per migliorare il benessere all’interno del mondo del lavoro e della famiglia. Coinvolti nel progetto MVD anche i Comuni di Cerveteri, Civitavecchia, Tolfa e Ladispoli, che hanno aderito con entusiasmo all’iniziativa promossa dalla Provincia di Roma. Il progetto mira ad elevare la qualità della vita delle donne nel mondo del lavoro pubblico e ad allineare l’organizzazione interna delle Pubbliche Amministrazione coinvolte con il dettato normativo. Prossimo appuntamento MVD il 27 maggio pomeriggio. L’avvocato Rosellina Madeo, Consigliera Provinciale P.O., affronterà il tema dell’applicazione della Direttiva della Presidenza del Consiglio del 23 Maggio 2007, che impone a tutti le Amministrazioni di strutturare il Sistema Pari Opportunità entro il 31 agosto. “Oggi più che mai è necessario sostenere l’impegno sociale dei lavoratori, permettendo loro di conciliare il tempo destinato alle cure dei familiari di figli e genitori anziani con la crescita professionale. Già da settembre inizieremo a lavorare, con le Delegate P.O. e i Comitati P.O. dei cinque comuni coinvolti, a nuovi progetti finanziati dalla L. 125 per migliorare la vita delle donne e degli uomini che vivono e lavorano nel territorio dell’Etruria.”

ULTIME NEWS