Pubblicato il

Peep, sulla riqualificazione accordo raggiunto

Tarquinia. Il Comune ha incontrato i residenti per discutere del programma di interventi Ranucci: «Cambieremo il volto al quartiere. A breve partiranno i lavori per un nuovo parco pubblico in via Aldo Moro poi miglioreremo la viabilità» Il sindaco Mauro Mazzola: «Trasformeremo la riunione in un appuntamento da tenersi ad intervalli regolari»

Tarquinia. Il Comune ha incontrato i residenti per discutere del programma di interventi Ranucci: «Cambieremo il volto al quartiere. A breve partiranno i lavori per un nuovo parco pubblico in via Aldo Moro poi miglioreremo la viabilità» Il sindaco Mauro Mazzola: «Trasformeremo la riunione in un appuntamento da tenersi ad intervalli regolari»

TARQUINIATARQUINIA – La riqualificazione della popoloso quartiere Peep passa attraverso l’accordo tra il Comune di Tarquinia e i residenti della zona che, nei giorni scorsi, si sono incontrati per concertare il programma di interventi. La riunione si è tenuta presso gli uffici comunali di via Enrico Berlinguer gestiti dai volontari del comitato di quartiere ‘‘Madonna dell’Olivo’’. All’incontro hanno partecipato il sindaco Mauro Mazzola, gli assessori ai Lavori pubblici e agli Impianti tecnologici Anselmo Ranucci e Sandro Celli e molti cittadini che hanno potuto rivolgere numerose domande agli amministratori, sviluppando un interessante dibattito con il primo cittadino e gli assessori disponibili a rispondere e a prendere nota delle segnalazioni fornite dai residenti. «È stata una riunione proficua, – ha detto Ranucci – Abbiamo avuto la possibilità di spiegare i molti progetti che l’amministrazione comunale realizzerà nei prossimi mesi. Un programma ambizioso che vuole cambiare il volto al quartiere». L’assessore ai Lavori pubblici ha poi confermato la partenza a breve dei lavori per la costruzione del nuovo parco pubblico in via Aldo Moro e per il miglioramento della viabilità con il rifacimento del manto stradale in via Ugo la Malfa, via Enrico Berlinguer e via Alessandro Pertini, nei tratti maggiormente deteriorati e la ristrutturazione di alcuni marciapiedi, con l’abbattimento delle barriere architettoniche. L’incontro dimostra, quindi, la volontà dell’amministrazione comunale di avere un dialogo costante con la popolazione, per conoscere dalla viva voce dei cittadini i problemi del quartiere. «E’ indispensabile, infatti, rapportarsi con i residenti – ha detto Celli – per capire le loro esigenze e far sì che l’amministrazione possa lavorare positivamente, come del resto sta facendo da mesi garantendo un servizio costante di pulizia e bonifica delle numerose aree verdi». «Trasformeremo la riunione in un appuntamento da tenersi a intervalli regolari», promette il sindaco che ringrazia i volontari del comitato. (Ale.Ro.)

ULTIME NEWS