Pubblicato il

Peschereccio in avaria soccorso dalla Guardia Costiera

CAPITANERIACIVITAVECCHIA – Allarme in mare questa mattina alle 11.15. L’equipaggio di un motopesca a strascico denominato “Peschereccio Padre Pio”, a sei miglia dalla costa si è accorto di aver subito un cedimento del legname e che quindi imbarcava acqua. A bordo c’erano sei persone. Inutile il tentativo di svuotare la barca con le pompe di bordo, per questo motivo veniva lanciato un may day. Immediato l’intervento degli uomini della Capitaneria di Porto, che con la motovedetta CP 800 ha affiancato il peschereccio, provvedendo prima ad esaurire l’acqua con le proprie pompe, poi a rimorchiare il motopesca fino al porto, dove, insieme al Registro Italiano Navale, ha effettuato delle verifiche per accertare le ragioni del cedimento strutturale.

ULTIME NEWS