Pubblicato il

Pokerisimo del Corneto di Gufi

TARQUINIA – Continua la cavalcata della corazzata etrusca del Corneto Tarquinia di Mario Gufi. I pupilli di patron Santori domenica mattina tra le mura amiche del Bonelli hanno calato il pokerissimo battendo con un sonoro 5-0 il Grotte di Castro e conquistando così 3 punti preziosi che lasciano saldamente al secondo posto gli etruschi che sembrano pronti a iniziare la rincorsa alla capolista Pianoscarano. Gli ospiti dall’inizio fino al triplice fischio finale sono stati surclassati dal gioco veloce ed incisivo dei padroni di casa. I Gufi boys, nonostante le assenze di alcuni titolari, hanno approciato bene il match e sono scesi in campo determianti a continuare la striscia positiva e a trattenere l’intera posta in palio; già al 3’ di gioco gli etruschi sono passati in vantaggio con Nicolini che da fondo campo ha servito Forieri, il quale ha raccolto e correndo in area, con un perfetto diagonale, ha spedito in rete. Dopo solo 17’ il Corneto ha raddoppiato con Barletta e poco prima della fine del primo tempo i padroni di casa si sono portati sul 3-0 con la rete di Ventolini. Nella ripresa il Grotte Di Castro trova un’unica occasione buona per mettere in rete ma l’attento Oliviero ha prontamente parato. Con un perfetto colpo di testa Ventolini ha portato il Corneto sul 4-0 e poco prima delo scadere c’è stata l’autorete del numero 5 avversario. In campo: Oliviero, Ferrilli (5’ st Roscani), Zacchei (15’ st Fiengo), Lodi (20’ st Farroni), Terzini, Sistoni, Ventolini, Forieri (20’ st Renzi), Martelli (15’ st Tonicchi), Barletta (15’ st Gammaitoni) e Nicolini.

ULTIME NEWS