Pubblicato il

Polfer: furto in stazione, un arresto

CIVITAVECCHIA – Gli uomini della Polfer, al comando dell’ispettore Giovanni Boccalato, hanno tratto in arresto l’altra notte il giovane C.C., queste le sue iniziali, un 23enne originario della Sardegna, già noto alle forze dell’ordine e soprattutto proprio agli agenti della Polfer che, da giorni, stavano monitorando i suoi spostamenti.
Il giovane, infatti, ha approfittato di un momento di distrazione di un ragazzo di Cerveteri, in stazione attorno all’una di notte dopo aver perso la nave per Olbia, che aveva lasciato incustodito il proprio zaino per qualche minuto. C.C. lo ha rubato ed è immediatamente scappato facendo perdere le proprie tracce. Subito è stato dato l’allarme alla Polfer con gli agenti che hanno ascoltato le testimonianze di alcune persone presenti, le quali hanno raccontato di un giovane che si aggirava con fare sospetto alla stazione al momento del furto. Grazie anche alle diverse descrizioni si è riusciti a risalire a C.C. Gli agenti hanno predisposto una battuta in zona e, dopo poco, hanno trovato il ragazzo ai Mulini, zona questa diventata ricovero per senzatetto. Molte le segnalazioni sulla pericolosità di quest’area, anche se pochi finora sono stati gli interventi. Qui il ragazzo, ancora in possesso dello zaino, è stato arrestato, mentre la refurtiva veniva riconsegnata al legittimo proprietario.

ULTIME NEWS