Pubblicato il

Programmi ambiziosi per la Cm Tolfallumiere

di ROMINA MOSCONI 

TOLFA – Tutto è ormai pronto in casa Cm Tolfallumiere di patron Ezio Tidei per la nuova stagione 2008/2009 che ha già visto debuttare i giovanissimi di mister Pietro Pistola che hanno già vinto la prima di campionato battendo nel derby i cugini dle San Gordiano. Il presidente Tidei e il direttore tecnico Maruzzella, in collaborazione con il coordinatore del settore giovanile Vladimiro Petrovich hanno affidato tutte le panchine a esperti tecnici. Tutti i portieri della società collinare saranno allenati da Amedeo Belloni e Pietro Pappalardo. Gli allievi saranno guidati dalla new entry Pino Brandolini (ex allenatore degli allievi del Civitavecchia); civitavecchiese è anche l’allenatore dei pulcini 99 ossia Sandro Galli; gli esordienti 96 saranno allenati da Fabio Rossi mentre i 97 saranno sotto la guida di Rasko Petrovich. A Salvatore Incorvaia sono affidati i primi calci mentre Pietro Pistola sarà il timoniere dei giovanissimi. I pulcini ad Augusto Sgamma e i 2000 a Mauro Testa. «Sono molto orgoglioso di far parte di questa società giovane e che ha tanta voglia di crescere – ha sottolineato il presidente della Cm – i nostri tecnici poi sono molto preparati e hanno a cuore la crescita nonsolo atletica dei ragazzi. Siamo nati solo due anni fa ma la società sta crescendo e ogni anno registriamo un aumento di iscritti e soprattutto vediamo che non amncano le soddisfazioni. Al di là i risultati i nostri sforzi si concentrano sui nostri baby atleti a cui teniamo molto e per loro lavoriamo al massimo per farli divertire e per farli crescere. Ringrazio di cuore tutti i dirigenti, i tecnici e i collaboratori, nonchè le famiglie che continuano ad accordarci la loro fiducia. I campionati stanno prendendo il via quindi le attività allo Scoponi fremono e i ragazzi non vedono l’ora di tornare in campo». Continua poi la collaborazione fra la CmTolfallumiere e l’As Roma soprattutto per quanto riguarda il protocollo medico e la sicurezza dell’atleta. La società colliare di patron Ezio Tidei ha infatti sposato il progetto del medico sportivo della Roma Mario Brozzi e Villa Stuart Clinic per cui gli atleti collinari si sono recati nella clinica capitolina, con il pullman messo a disposizione dal presidente Tidei e stanno svolgendo lì tutte le visite proprio allo scopo di tutelare i ragazzi. La collaborazione Cm-Roma non si ferma però solo sotto l’aspetto sanitario ma vede coinvolti anche i tecnici collinari. Dopo l’andirivieni quotidiano Civitavecchia-Trigoria durante la stagione estiva per seguire gli stage con i tecnici dell’As Roma e guidare schiere di bambini nel campus della società giallorossa, i 2 allenatori in forza alla Cm Tonino Maruzzella e Pino Brandolini, sono ormai entrati in pianta stabile nel Campus giallorosso. «Continueranno anche quest’anno poi – ha concluso Marco La Camera – gli stage allo Scoponi con i tecnici giallorossi e gli incontro con i quali gli osservatori della Roma sceglieranno chi portare tra le loro file».

ULTIME NEWS