Pubblicato il

Quartullo spiega le cifre del Traiano

CIVITAVECCHIA – Interviene Pino Quartullo, direttore artistico del Teatro Traiano, riguardo alle ultime polemiche sui costi della cultura civitavecchiese. Insieme alla nota, un volantino per il pubblico che assisterà allo spettacolo di Massimo Ranieri. In esso l’attore annuncia che i costi per la stagione sono di 345 mila euro. Di questi sono già stati incassati 170.475 euro con la vendita degli abbonamenti e lo sbigliettamento dei primi due spettacoli a cui vanno sommati i contributi e le sponsorizzazioni arrivando alla cifra di 306.311 euro. Inoltre si puntualizza come sia «l’Atcl a stipulare direttamente i contratti con le compagnie, a pagare la Siae degli spettacoli in cartellone e a vigilare sui prezzi delle compagnie che, per quanto riguarda il nostro teatro, sono i più bassi sul mercato». Al termine dei due spettacoli di Massimo Ranieri verrà offerto al pubblico un buffet.
  Lu.Gue.

ULTIME NEWS