Pubblicato il

"Colori senza confini": l'arte avvicina i popoli

CIVITAVECCHIA – Soddisfazione per “Colori senza confini”, la mostra di disegni di bambini dai 5 ai 12 anni romeni, italiani, moldavi e peruviani, allestita domenica alla Rocca Medievale. La manifestazione, voluta dal Delegato all’Immigrazione del Pincio su progetto di Andrea Olimpieri, ha visto la partecipazione anche del Vescovo. Con lui anche l’assessore alle Politiche Sociali Fulvia Fanciulli, il presidente Avis Nicoletta Iacomelli, la Delegata alle Pari Opportunità Alessandra Pisani, la rappresentante dell’Unicef Pina Tarantino, il consigliere comunale Fabrizio Reginella accolti dal delegato all’Immigrazione Giorgio Mititelu. Il compito più difficile l’ha avuto Mons. Chenis che insieme ad Andrea Olimpieri, responsabile del progetto e Padre Giovanni della Chiesa Ortodossa, hanno formato la commissione per scegliere i tre vincitori di questa prima manifestazione, compito reso difficile soprattutto dalla quantità delle opere esposte.

ULTIME NEWS