Pubblicato il

"Falsi d' Autore" quando la pittura incontra l'arte 

PRESENTAZIONEdi VIVIANA SERRA

 

CIVITAVECCHIA -“Falsi d’Autore” un originale esperimento culturale-fotografico in cui “l’arte viene fotografata”.

Un’ iniziativa degna di attenzione, quella presentata questa mattina, nel corso di una conferenza stampa, all’interno dell’Aula Cutuli del Comune di Civitavecchia, dai rappresentanti delle Associazioni  “Francesco Forno” e “Spartaco” . ” Falsi d’ Autore” è un progetto, che nasce dalla collaborazione delle due associazioni, con il contributo economico della Molinari Spa e con il patrocinio del Comune di Civiatavecchia

e della Federazione Italiana Associazioni Fotografiche. Ventotto i fotografi laziali che hanno aderito all’allestimento fotografico della mostra, per il quale si sono relazionati con i capolavori della pittura dal 400 fino ai giorni nostri. Ciascun artista si è ispirato, al quadro assegnato per sorteggio, reiterpretandolo secondo le proprie inclinazioni personali. La mostra, nel grande formato 70×100, sarà aperta al pubblico, alle 17,30, presso la Rocca Medievale di Civitavecchia, all’interno del Porto Storico.   -” Una contaminazione tra pittura e fotografia” – ha dichiarato Michele Pascale, Presidente dell’Associazione ” Spartaco”-” non è solo una iniziativa culturale ma l’opportunità di creare una rete tra le associazioni culturali di Civitavecchia”-. Una polemica si è aperta nel corso della conferenza stampa da parte del Dott. Gianfranco Forno dell’Associazione Fotografica, “Francesco Forno”  nei confronti dell’Amministrazione Comunale, circa i finanziamenti per la  XII° edizione del Concorso Internazionale di Fotografia Francesco Forno – Trofeo l’Uomo e il Mare.   

ULTIME NEWS