Pubblicato il

"Non siamo fannulloni né finti malati"

CIVITAVECCHIA – Assemblea dei lavoratori dell’Agenzia delle Entrate di Civitavecchia, promossa dalle Rsu, che nella giornata di ieri si sono ritrovati per commentare il Decreto Legge 112/08. Vivo sdegno e vibrata protesta è emersa in assemblea nei confronti di quella che i rappresentanti dei lavoratori definiscono «una campagna denigratoria e delegittimante posta in essere dai vertici politici e governativi, con il consenso indiscriminato e discriminatorio dell’opinione pubblica». Respingono l’etichetta di ‘‘fannulloni e finti malati’’: «Il ministro Brunetta – si legge in una nota – penalizza la categoria con la decurtazione economica dei primi dieci giorni di malattia e Tremonti, ha soppresso la norma che sanciva il premio di produttività per i lavoratori dell’Agenzia». Riferiscono infine di un profondo sconforto e disappunto nei confronti dei chi ha rappresentato e rappresenta le istituzioni.

ULTIME NEWS