Pubblicato il

"Non svendete le quote di Icpl"

CORSISTICIVITAVECCHIA – Un appello al Pincio: quello di non cedere le quote di Icpl. Ed uno all’Autorità Portuale: di mantenere le promesse e impegnarsi per le assunzioni all’interno del porto fino alla consegna della banchina 25. I corsisti dell’interporto sono stati impegnati questa mattina in un’operazione di volantinaggio in una posizione che hanno giudicato ‘‘strategica’’: alla scalinata adiacente a Varco Fortezza. «A metà strada tra il Comune e l’Authority – hanno spiegato – i nostri interlocutori. Al Comune chiediamo infatti di non svendere le quote di Icpl ed anzi di tutelare con quelle i diritti di noi lavoratori. Vogliamo solo il lavoro che aspettiamo dopo un corso indetto dalla Regione Lazio e dal Comune nel lontano 2005». Qualche novità riguardo le assunzioni temporanee nelle aziende portuali si potrebbero avere all’inizio del mese prossimo. «Speriamo però – hanno aggiunto – di essere tutti coinvolti».

ULTIME NEWS