Pubblicato il

Ranalli: «Non mi stupirei se il mio nome venisse preso in considerazione»

La precisazione di uno dei ''papabili'' per la segreteria del Pd

La precisazione di uno dei ''papabili'' per la segreteria del Pd

CIVITAVECCHIA – Dopo l’iniziale silenzio successivo alle prime indiscrezioni riguardanti i papabili alla segreteria del Pd, Rita Stella e Giovanni Ranalli, quest’ultimo ha precisato la questione, minimizzando il pronostico «E’ verosimile pensare – ha fatto sapere Ranalli – che i rappresentanti costituenti abbiano legittimamente preso in considerazione, tra le altre, l’ipotesi che mi riguarda, troverei naturale la cosa, l’anomalia sarebbe il contrario». Una ‘‘non smentita’’ tattica quella del senatore, che diminuirebbe lo stupore nel caso in cui anche la diellina Stella dovesse decidere di adottare le stesse modalità di precisazione.

ULTIME NEWS