Pubblicato il

Reginella: «Anche nel Pd c’era chi voleva la bretella»

CIVITAVECCHIA – «Sono d’accordo con una parte del ragionamento del consigliere Gatti, sul tema bretella A12 Porto, e penso che la massima Assise sia il luogo e l’organo deputato alla scelta definitiva di un iter importantissimo, di valore strategico per lo sviluppo del nostro territorio». Si fa sempre più concreta la possibilità di discutere la realizzazione della bretella in consiglio comunale. Così la pensa anche il capogruppo della lista Moscherini Fabrizio Reginella che comunque mette subito i puntini sulle ‘‘i’’ ricordando all’esponente del Pd che qualcuno in passato tra le sue fila la pensava diversamente. «Una vicenda iniziata anni fa – commenta Reginella – ad opera di amministratori dell’epoca, che folgorati sulla via di Damasco, stranamente oggi, hanno cambiato completamente opinione. Sono uno dei fautori del progetto, opera imprescindibile per il futuro. È necessaria per andare oltre la politica dei ‘‘soliti noti’’ fatta di coperture dei loro giochi come ben detto dall’on. Balloni, su speculazioni edilizie o costruzioni selvagge da condonare in seguito».

ULTIME NEWS