Pubblicato il

Riciclavano denaro falso: arrestati quattro polacchi

S. Marinella. Blitz di vigli urbani, carabinieri e finanzieri

S. Marinella. Blitz di vigli urbani, carabinieri e finanzieri

S. MARINELLA – Stamattina è stato sventato un tentativo di riciclaggio di denaro falso ai danni dei cittadini e dei negozianti della città. Quattro persone di origine polacca, approfittando della confusione del mercato, si sono confuse tra la folla e si sono introdotte nei negozi del centro, con denaro falso, e, tramite l’acquisto della merce, cercavano ed ottenevano il cambio delle banconote da cento euro, al fine di riciclarle. A dare l’allarme un negoziante, che accorgendosi della truffa, ha chiesto l’intervento dei vigili e della guardia di finanza. Dopo una breve ricerca, verso le undici, gli agenti hanno fermato due individui sospetti, e dopo pochi minuti hanno rilevato che i soggetti erano in possesso di banconote false. Subito dopo sono stati fermati anche gli altri complici. In quel momento sono arrivati i carabinieri della stazione di S. Marinella. Nelle pertinenze del luogo del fermo, è stata rinvenuta una vettura, e a seguito della sua perquisizione, sono stati trovati più di mille euro, falsi. Il magistrato ha convalidato l’arresto per i quattro, che ora si trovano al carcere di Aurelia, in attesa della conclusione delle indagini preliminari. Grazie alla prontezza degli agenti della polizia locale, e della guardia di finanza, è stato sventata una truffa che avrebbe recato ai commercianti della Perla, danni non indifferenti.

ULTIME NEWS