Pubblicato il

Rifiuti a Tvs, i no del Pd

CIVITAVECCHIA – Ferma e netta contrarietà alla paventata ipotesi di utilizzare il IV gruppo della centrale Torrevaldaliga Sud di Tirreno Power come inceneritore di rifiuti. Il “no” arriva dalla direzione del Partito Democratico, che si è riunita ieri per discutere del progetto. “Rifiutiamo e respingiamo la prospettiva, deprecabile e sciagurata, di fare di Civitavecchia la “pattumiera del Lazio” – hanno spiegato dal partito – aggiungendo ai già noti annosi inquinamenti delle centrali, delle navi e degli scariche della motorizzazione, gli ulteriori dannosi effetti dall’incenerimento dei rifiuti. Tutto ciò contro la salute delle popolazioni e della salubrità del territorio”. E dal Pd, anzi, parlano anche di una indiscrezione che vedrebbe bruciare a Tvs le ecoballe provenienti dalla Campania e non più inviate in Germania, giudicandola allarmante. “Condanniamo in questo senso – hanno aggiunto dal Pd – il colpevole atteggiamento del Sindaco che fino ad oggi anziché promuovere una politica di risanamento ambientale si è reso complice di progetti contrari al raggiungimento di questo obbiettivo, quali la pirolisi o altre forme di termocombustione”.

ULTIME NEWS