Pubblicato il

Rita Stella verso l'assessorato in Provincia

Le indiscrezioni attribuirebbero all'ex vicesindaco la delega all'Edilizia Scolastica

Le indiscrezioni attribuirebbero all'ex vicesindaco la delega all'Edilizia Scolastica

CIVITAVECCHIA – Civitavecchia potrebbe avere un assessore in Provincia. Dopo l’elezione dei due consiglieri Alvaro Balloni (Italia dei Valori) e Gino De Paolis (Sinistra Arcobaleno), sarebbe in arrivo anche un altro prestigioso incarico, questa volta da assegnare ai ranghi del Partito Democratico. Secondo indiscrezioni si tratterebbe infatti dell’ex vicesindaco Paola Rita Stella, alla quale il neoeletto presidente Nicola Zingaretti avrebbe deciso di affidare la delega all’Edilizia Scolastica. La notizia circolava negli ambienti politici cittadini già da ieri e potrebbe trovare a breve l’ufficializzazione, con la formazione della nuova squadra di governo. D’altronde la politica di Zingaretti ha parlato fin dall’inizio di valorizzazione dei Comuni legati alla Provincia di Roma, che dovrebbero ora ottenere un ruolo di centralità nel panorama amministrativo. Anche durante l’incontro tenutosi giorni fa a Palazzo Valentini tra il presidente e i consiglieri eletti, tra i quali i due civitavecchiesi Balloni e De Paolis, si sarebbe parlato di lavoro di squadra e di iniziative a sostegno delle realtà lontane da Roma, come ad esempio Civitavecchia, che da anni non aveva un rappresentante in Provincia. Questa volta, con il centrosinistra la città rilancia, ‘‘accontentandosi’’ di tre delegati: due consiuglieri e un assessore. Rita Stella non si sbilancia: «Per il momento non c’è niente di ufficiale – fa sapere – posso solamente dire che all’attenzione del presidente Nicola Zingaretti c’è anche il mio nome e questo vuol dire molto per la città e il territorio». L’ex vicesindaco, secondo indiscrezioni, proprio ieri sera avrebbe avuto un ulteriore incontro a Roma per definire la questione con il partito. Commento positivo anche da parte del segretario del Partito Democratico di Civitavecchia, Clemente Longarini: «Allo stato attuale – ha affermato – Zingaretti ha confermato esclusivamente l’impegno preso con Civitavecchia, che prevede la nomina di un assessore locale del Partito Democratico». Ha comunque precisato: «Apprezzeremo la scelta del presidente, qualunque essa sia. D’altronde – ha concluso Longarini – torniamo in Provincia dopo vent’anni». A questo punto ci si aspetta la formalizzazione della squadra di governo, che secondo molti consiglieri eletti non dovrebbe tardare ad arrivare. I più informati prevedono al massimo per lunedì l’ufficializzazione dei nomi. A breve il primo Consiglio Provinciale.

ULTIME NEWS