Pubblicato il

Santa Severa, Corneto e Cerveteri si rimettono in moto

Dopo la pausa estiva le società del comprensorio hanno riaperto i cancelli e iniziato le attività del settore giovanile. Si è alzato il sipario quindi anche a Santa Severa dove patron Bonafiglia ha ricominciato proprio ieri l’attività di base: dalla categoria piccoli amici a quella dei pulcini 2002-2001-2000-1999-1998. I bambini erano ovviamente con l’entusiasmo a mille e lo stesso dicasi per i genitori. Bonafiglia ha poi salutato con gioia i molti nuovi arrivati. «La nostra politica comincia a dare i primi frutti e molti genitori si passano la voce di come funzionano le cose qui da noi – ha sottolineato il tecnico Marco Bonafiglia – a breve faremo subito il primo incontro informale con i genitori per presentare loro lo staff e per indicare loro i nostri obiettivi dando notizie psicopedagogiche utili riguardo alcune dinamiche sportive giovanili». Apertura delle attività calcistiche giovanili anche in casa Corneto Tarquinia dove da fine agosto hanno ricominciato a pieno ritmo gli juniores del tecnico Marco Moretti e ora sono alle prese con allenamenti e amichevoli in vista dell’inizio del campionato provinciale. Dal primo settembre hanno ricominciato a sgambettare duramente anche i 94 di mister Mario Gufi. «Dal 22 invece ricomincerà l’attività della scuola calcio – spiega uno dei dirigenti e tecnici del settore giovanile del Corneto, ossia Massimo Coluccio – il 22 poi ripartiranno i 95, 96 e 97; il 29 settembre i 99 e i 2000; il 30 sarà infine la volta dei 98». Gran fermento poi anche in casa Cerveteri di patron Mauro Mazzarini dove oltre al team degli juniores di mister Paolangeli hanno ricominciato ad allenarsi tutte le squadre che vanno dagli esordienti agli allievi. Nei prossimi giorni poi partirà invece l’attività della scuola calcio e dei pulcini.

ULTIME NEWS