Pubblicato il

Santa Severa: pulcini 97/98 campioni in anticipo<br />

CALCIOSANTA MARINELLA – Arriva con una giornata di anticipo il titolo per i pulcini 97-98 del Santa Severa. La squadra guidata da Tommaso Imperato, dopo aver dominato in lungo ed in largo il campionato di categoria, ha ottenuto la certezza matematica del successo finale, espugnando per 5-2 il campo del Real Boccea col poker di Longhi e la rete di Marra hanno definitivamente preso il largo da Passoscuro e Valle Aurelio che avevano cercato di tenere invano il passo dai biancocelesti. E con la certezza del titolo, sabato sul campo amico di via Cartagine il match con il fanalino di cosa Umc Roma diventa una pura formalità per i pupilli del presidente Franco Bonafiglia, che ha seguito tutte le sfide stagionali di questa squadra. Mentre i baby calciatori festeggiano il loro primo titolo mister Tommaso Imperato tira le somme di un’annata vissuta da protagonista da parte di una formazione che guida da due anni: «Lo scorso anno con la società avevamo pianificato di ottenere sensibili miglioramenti nell’arco di un triennio – afferma il tecnico – ma devo ammettere che i bambini hanno bruciato le tappe andando ben oltre le aspettative. Al di là dei risultati (primato con 11 vittoria, 2 sconfitte ed un pari con 80 gol fatti e 21 subiti) impressiona il modo che hanno di giocare che è già fortemente imperniato sul collettivo mentre spesso nei pulcini è il singolo a fare la differenza. Anche noi disponiamo di individualità già interessanti, ma la nostra forza è che è il gruppo a farle spiccare. In più a Santa Severa c’è la possibilità di lavorare bene in una società al passo con i tempi, ma dove i valori di una volta hanno ancora una grande importanza». I protagonisti del successo del Santa Severa sono stati: Gigliotti, Degli Esposti, Castagnoli, Mancini, Moretti, Barone, Longhi, Marra e nell’ultima sfida il tecnico ha lanciato anche Pizzuto, elemento classe ‘99, che ha ben figurato.

ULTIME NEWS