Pubblicato il

Saponaro: "Centrale il ruolo delle imprese per il successo dell'Unione per il Mediterraneo"

CIVITAVECCHIA – “Condivido in pieno le analisi e le proposte illustrate dal sottosegretario agli esteri nel corso del workshop ‘Unione per il Mediterraneo’ che si è svolto ieri presso la Farnesina”. Lo ha dichiarato in una nota Francesco Saponaro, presidente del gruppo misto alla Regione Lazio. “È opportuno – continua Saponaro – il coinvolgimento delle imprese italiane per il successo dell’Unione per il Mediterraneo. Perché ciò avvenga deve mobilitarsi anche la Regione Lazio creando un distretto logistico sul territorio litorale che comprenda almenoCivitavecchia, Fiumicino, Gaeta. Un corridoio sul mare diretto per i Paesi del Mediterraneo, con il supporto delle autorità portuali, che faciliti gli scambi commerciali e imprenditoriali. È necessario sollecitare la cultura della migrazione circolare con i Paesi del Maghreb, perseguendo un’azione coesa che agevoli i rapporti tra le istituzioni e i privati”. “Eccellente – conclude Saponaro – il progetto presentato dal sottosegretario Stefania Craxi di creare una rete radiofonica in lingua araba per diffondere notizie sullo sport italiano. Una giusta comunicazione è il presupposto per enfatizzare le relazioni internazionali”.

ULTIME NEWS