Pubblicato il

Sette ore in banchine senza assistenza

CIVITAVECCHIA – “Oltre sette ore di attesa senza assistenza di vitto, acqua e alloggio”. Questo quanto hanno lamentato i 500 passeggeri del traghetto Snav Toscana che hanno vissuto una vera e propria odissea, passando la notte sulle banchine del porto di Civitavecchia in attesa della nave proveniente da Palermo, bloccata in mare da un guasto. Sbattuti da un angolo all’altro dello scalo, i passeggeri sono riusciti ad imbarcarsi alle 6 del mattino, invece che alle 22 della sera prima, quando il guasto è stato riparato del tutto, in mare aperto, e la nave ha raggiunto lo scalo, riprendendo la rotta verso Palermo.

ULTIME NEWS