Pubblicato il

Spaccio, in manette una coppia civitavecchiese

CIVITAVECCHIA – Detenzione a fini di spaccio di sostanza stupefacente. Con questa accusa sono stati arrestati dai carabinieri di Cellere un 22enne di origine marocchina e sua moglie, una ragazza 23enne, residenti a Civitavecchia. In casa avevano cocaina e strumenti per il confezionamento delle dosi, oltre a 2 mila euro in contanti. L’uomo è stato associato al carcere di Viterbo mentre alla ragazza, per il suo stato di gravidanza, sono stati concessi gli arresti domiciliari.

ULTIME NEWS