Pubblicato il

Stato d'agitazione per i lavoratori Etm

CIVITAVECCHIA – I sindacati Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uilt-Uil e Ugl-A.F intervengono per dichiarare lo stato di agitazione e per richiedere l’apertura del raffreddamento ai sensi delle leggi 146/90 e 83/2000 a tutela dei lavoratori di Etm. Le organizzazioni sindacali auspicano infatti una conciliazione di conflitto contro quella che definiscono la negligenza, la superficialità e l’inettitudine dell’Amministrazione Comunale, che sarebbe sempre più assente nei contesti legati alle problematiche del lavoro nel mondo dei trasporti. Dichiarato quindi lo stato di agitazione di tutto il personale di Etm, mentre la società, consapevole del particolare disagio dei propri dipendenti, in una nota si scusa con gli utenti per tutti i disservizi e gli eventuali disagi che potrebbero venire a crearsi.

ULTIME NEWS