Pubblicato il

Tensioni in Forza Italia. De Marco: "Spero che De Sio concordi con me l’odg del direttivo"

ALDOCIVITAVECCHIA – «Prima di sapere se considerare De Sio un cittadino qualunque o il coordinatore di Forza Italia, sono curioso di capire dove possa arrivare la sua correttezza intellettuale». E’ la pronta replica del vice coordinatore vicario del partito, Aldo De Marco (foto), che torna ad intervenire sulla polemica ‘‘Freedom’’, affermando che De Sio mente sapendo di mentire. «Non possiamo continuare a nasconderci dietro un dito – prosegue l’assessore allo Sviluppo – dalla gestione De Sio Forza Italia ha ha totalizzato un modesto 9,5%, minimo storico perla nostra città rispetto ai larghissimi consensi nazionali». Parole forti quelle di De Marco, che ricorda al coordinatore che se non fosse per i tre consiglieri e i due assessori, certamente nessuno avrebbe sentore che in città ci sia una rappresentanza azzurra. Coglie con piacere l’annuncio riguardante una prossima convocazione del direttivo: «In qualità di vice coordinatore chiedo di concordare l’ordine del giorno della seduta». Un aspetto che secondo De Marco servirebbe a capire in che modo è gestita Forza Italia in città: «Voglio rivolgere un’ultima considerazione sul rammarico che provo in questo momento – prosegue – a distanza di svariati mesi, De Sio ha scelto il modo più sbagliato per tornare sulla scena politica, tentando solo di creare divisioni e scollature all’interno del partito. Ad ogni modo lo saluto cordialmente – conclude l’assessore – e fin da questo istante sono impaziente di ricevere la convocazione per il direttivo».

ULTIME NEWS