Pubblicato il

Tomassini: "De Francesco lasci stare l'Ascom"

TOMASSINICIVITAVECCHIA – «I rapporti tra Ascom ed Amministrazione locale devono essere di collaborazione ma mai di sovrapposizione o confusione dei ruoli». Lo sostiene l’ex assessore all’Urbanistica Annalisa Tomassini, intervenuta sulla polemica tra la Confcommercio e tre consiglieri dimissionari, nella quale si è inserito l’assessore al Commercio Enzo De Francesco. La Tomassini afferma: «Durante il direttivo apprendo che De Francesco è entrato nel merito dei contrasti interni all’associazione, dando giudizi negativi verso alcuni, senza neanche provare a ricomporre una situazione con l’unico mezzo che gli compete: quello di portare all’attenzione dei commercianti una proposta seria di sviluppo del settore, facendo entrare in sinergia il porto e la città». Conclude con una considerazione amara: «Se consideriamo che il commercio cittadino opera spesso tra l’indifferenza generale, ci rendiamo conto che l’assessore avrebbe altro a cui pensare, piuttosto che stilare lavagne dei buoni e dei cattivi in casa d’altri».

ULTIME NEWS