Pubblicato il

Travolto dal treno: albanese in prognosi riservata

TARQUINIATARQUINIA – E’ ricoverato in prognosi riservata presso l’ospedale San Paolo di Civitavecchia l’uomo travolto lunedì sera, intorno alle 22,30 dal treno regionale diretto per Roma Termini. L’incidente è avvenuto al chilometro 94, poco dopo la stazione di Tarquinia, nei pressi di Sant’Agostino. Sulla dinamica dei fatti indagano gli uomini della Polizia ferroviaria di Civitavecchia, impegnati a ricostruire la vicenda. Secondo le prime informazioni la vittima sarebbe un albanese di 64 anni, residente in Sardegna insieme al figlio. Lunedì sera nello scendere dal treno  avrebbe sbagliato stazione; probabilmente doveva scendere a Civitavecchia per prendere il traghetto. Resosi conto dell’errore avrebbe poi tentato di risalire sul treno ormai in movimento. Il macchinista avrebbe tirato la rapida per bloccare il convoglio ma l’uomo sarebbe però rimasto con un braccio tranciato. Il macchinista del treno avrebbe dunque caricato l’uomo sul treno e trasportato fino alla stazione di Civitavecchia. Da lì, con l’ambulanza del 118, il 64enne sarebbe stato trasportato al pronto soccorso del nosocomio della città portuale e poi ricoverato con prognosi riservata. Il traffico ferroviario ieri notte è rimasto bloccato solo per pochi minuti.Ale.Ro.

ULTIME NEWS