Pubblicato il

Tvs, scuole a lezione di tecnologia

Notevole affluenza da tutto il comprensorio per la prima delle due giornate di ‘‘Centrale aperta’’. Gli esperti di Tirreno Power hanno illustrato ai ragazzi il funzionamento dell’impianto a ciclo combinato con turbine a metano e a vapore. Domani le visite proseguono fino alle 16

Notevole affluenza da tutto il comprensorio per la prima delle due giornate di ‘‘Centrale aperta’’. Gli esperti di Tirreno Power hanno illustrato ai ragazzi il funzionamento dell’impianto a ciclo combinato con turbine a metano e a vapore. Domani le visite proseguono fino alle 16

CENTRALEdi NUNZIA MARINA BOZZA

CIVITAVECCHIA – La centrale di Tirreno Power in occasione della Giornata Nazionale dell’Energia Elettrica ha aperto le porte agli studenti e al pubblico per far conoscere meglio l’impianto di Torre Valdaliga Sud. Già da questa mattina è stato possibile visitare i luoghi di lavoro e chiedere tutte le informazioni sul funzionamento dell’impianto al personale qualificato. L’iniziativa, che quest’ anno è giunta alla IV edizione, è patrocinata da Assoelettrica. Ad accogliere le numerose scolaresche, provenienti da tutto il comprensorio, personale qualificato e addetti alla sicurezza che hanno aiutato a indossare l’elmetto di protezione a tutti i visitatori. Tra gli obiettivi di questa iniziativa c’è la volontà di informare e sensibilizzare l’opinione pubblica per quanto riguarda la produzione di energia elettrica.
Il capocentrale Maurizio Prelati ha illustrato la tecnologia all’avanguardia della centrale e, nonostante il maltempo, si è detto molto soddisfatto dell’affluenza dei visitatori: «In questa edizione si è posta particolare attenzione nei confronti di scuole medie superiori e inferiori poiché per i ragazzi è importante osservare da vicino la tecnologia avanzata, specialmente per chi frequenta istituti tecnici. La centrale è a ciclo combinato con turbine a gas metano e a vapore, la tecnologia è quella General CENTRALEElectric ed è la migliore sul mercato per l’uso del gas metano come combustibile. Grazie a questa tecnologia e a tutto lo staff siamo in grado di soddisfare pienamente la richiesta del fabbisogno energetico». La centrale rimarrà aperta al pubblico fino alle 16 di domani.

ULTIME NEWS