Pubblicato il

Università Agraria, parte l'era Finori

di ROMINA MOSCONI

 

TOLFA – Las nuova giunta dell’Agraria è servita. Venerdì sera infatti il neo presidente Valerio Finario ha varcato la soglia dell’ente collinare e si è seduto sulla poltrona della massima carica dell’Agraria. All’atto del suo insediamento ha voluto accanto a sè anche i mebri della nuova giunta ufficializzandone i nomi e presentandoli ai cittadini. Vice presidnete dell’Ente Agrario sarà quindi Rita Pesoni, alla quale è andata anche la delega di addetta al personale; alle Opere, mezzi e vigilanza è stato invece designato Fabrizio Sinopoli, mentre Giulio Onori si occuperà di sviluppo e promozione del territorio. Massimiliano Virgili, infine, ricoprirà il ruolo di assessore responsabile delle opere rurali. Finori ha tenuto per sè ad interim la delega al bilancio. Finori durante il suo insediamento non si è dilungato in grandi discorsi ma ha spiegato chiaramente che il programma delal nuova giunta consta di molti progetti in divenire. Il nuovo documento programmatico presentato dalal maggioranza è stato votato anche dai consiglieri di minoranza Brunella bentivoglio, pompilio Fracassa ed Emiliano Moggi. Gli unici che si sono invece pronunciati a sfavore sono stati quelli dei diessini Michele Moreddu e Giuseppe Ricotta. Finori prioma di sciolgiere l’assisr ha anche annunciato che nella settimana prossima, come aveva già promesso il giorno della sua elezione, nominerà molti delegati. “Questo perchè voglio dare spazio a tutti i candidati della mia lista anche se non sono stati eletti – ha spiegato il neo presidente – comunque auspico nel contributo dei consiglieri di minoranza. Il nostro Ente non ha bisogno di fratture e personalismi ma di un proficuo lavoro di equipe”. Finori poi a chi si preoccupa che questo suo nuovo incarico possa intralciare il suo impegno di assessore alla Cultura di Tolfa spiega che: “Come avevo preannunciato durante la campagna elettorale lavorerò su entrambi i fronti e assicuro che questa mia doppia veste servirà per importanti sinergie fra il Comune e l’Agraria. Posso rassicurare i miei concittadini poi che sto lavorando attivamente su entrambi i fronti e che mi impegno a non trascurare nulla per quanto mi è possibile. Assicuro infine a tutti che il cartellone estivo manca solo di qualche ritocco epresto sarà pronto e ufficializzato”  

ULTIME NEWS