Pubblicato il

Vandali ancora in azione: devastati due stand al mercatino di viale Garibaldi

I commercianti che hanno subito i danni se la prendono con la cooperativa che ha vinto l'appalto per l'organizzazione dell'evento: "Dov'è la sicurezza?"

I commercianti che hanno subito i danni se la prendono con la cooperativa che ha vinto l'appalto per l'organizzazione dell'evento: "Dov'è la sicurezza?"

CIVITAVECCHIA – Ladri e vandali di nuovo in azione nella notte tra sabato e domenica. Questa volta sono stati presi di mira due degli stand allestiti lungo viale Garibaldi, in occasione del mercatino dell’artigianato voluto dal Comune. I teppisti se la sono presa con la bancarella dei folletti da collezione, distruggendo buona parte del materiale esposto per un valore di circa 1.200 euro. Stessa sorte è toccata all’espositrice di quadri: a lei sono state sottratte cinquanta tele dal valore di 15 euro l’una, più altri oggettini meno costosi. Il fatto è avvenuto tra le 3 e le 7 di domenica e le indagini sono affidate agli uomini della Polizia di Stato. «Siamo rammaricate – hanno fatto sapere le due commercianti, provenienti da Ladispoli, che hanno subito i danni causati da ignoti – chi ha ottenuto l’autorizzazione per organizzare il mercatino, non solo non ha garantito la vigilanza, ma ha anche detto che non è un problema suo. Difficilmente torneremo a Civitavecchia». Il direttore della cooperativa che ha vinto l’appalto per l’organizzazione dell’evento, Ludovico La Badessa, respinge ogni addebito: «Sono i soliti vandali – ha affermato – hanno danneggiato anche delle auto in sosta». SEGUE …..

ULTIME NEWS