Pubblicato il

Vola dal motorino alla Frasca, grave un giovane

Un 28enne civitavecchiese è caduto mentre stava provando un vecchio scooter. Alessandro A. ha riportato diverse fratture al volto. E’ stato ricoverato al San Filippo Neri

Un 28enne civitavecchiese è caduto mentre stava provando un vecchio scooter. Alessandro A. ha riportato diverse fratture al volto. E’ stato ricoverato al San Filippo Neri

CIVITAVECCHIA – Un altro ragazzo civitavecchiese si trova ricoverato al San Filippo Neri a causa di un incidente. Insieme ad Andrea P., il ragazzo che si è tuffato in mare e che ora rischia la paralisi, c’è anche il 28enne Alessandro A., che qualche giorno fa è stato vittima anche lui di un banale incidente che poteva davvero costargli caro. Il giovane, infatti, stava trascorrendo la festa del 1 maggio alla pineta della Frasca insieme ad alcuni amici. Stava provando il suo motorino, al quale si era dedicato negli ultimi tempi per metterlo a posto e migliorarlo, quando è caduto a terra. Secondo le prime ricostruzioni il giovane avrebbe fatto soltanto qualche metro e, con molta probabilità, avrebbe urtato con la ruota un sasso, o una radice sporgente, finendo a terra. Subito il ragazzo è stato soccorso e le sue condizioni non sono apparse delle migliori. Alessandro, infatti, considerato il fatto che si trovava all’interno della pineta e doveva solo testare il motorino, non indossava il casco al momento dell’incidente. Sarebbe caduto sbattendo il viso e provocandosi diverse lesioni. Trasportato al pronto soccorso del San Paolo i medici hanno giudicato serie le sue condizioni, al punto tale da disporre il trasferimento al San Filippo Neri. Adesso il ragazzo sta meglio, ma ne avrà ancora per diversi mesi, considerati i traumi subiti al volto.

ULTIME NEWS