Pubblicato il

A Montalto una giornata rivolta alla medicina aerospaziale

MONTALTO DI CASTRO – L’associazione italiana di Medicina aeronautica e spaziale è sbarcata a Montalto per una giornata tutta scientifica presso il teatro Lea Padovani, dove sono stati coinvolti gli alunni dell’Istituto alberghiero e comprensivo. L’iniziativa, promossa dall’Aimas, in collaborazione con l’amministrazione comunale, ha permesso di approfondire le diverse tematiche che l’associazione svolge nel campo medico-aerospaziale, in particolare tutte quelle attività che impegnano gli astronauti durante le loro missioni fuori dall’orbita terrestre. Per l’amministrazione comunale erano presenti il sindaco Sergio Caci e il vicesindaco Luca Benni. Gli studi e le ricerche scientifiche sulle prospettive terapeutiche del diabete per l’idoneità al volo, le prove di volo e deferimento della decisione dell’idoneità all’Aeromedical Section, il mal d’aria negli equipaggi di volo, sono stati i temi affrontati durante il convegno scientifico. «Sono convinto – ha spiegato il sindaco Sergio Caci – che i ragazzi vanno sempre coinvolti, perché dovranno scegliere il loro futuro, e questo appuntamento è stato un’occasione per conoscere qualcosa di nuovo che a Montalto non hanno mai visto».La giornata si è poi conclusa al Parco archeologico di Vulci, dove i colonnelli dell’aeronautica hanno potuto ammirare le straordinarie bellezze della città etrusca.
 

ULTIME NEWS