Pubblicato il

Alloggi Ater, Marini: "Troppe  falde acquifere nelle case di via Sicilia e via Veneto" 

Dopo le proteste degli abitanti di via Sicilia e via Campania che hanno segnalato un’elevata quantità di zanzare nel quartiere, il dirigente Maurizio Marini interviene sull’argomento e precisa che: “Come spiegato agli stessi abitanti, a seguito di sopralluoghi effettuati dal personale di questo settore, si è constatata la presenza di risorgive d’acqua nei sotterranei di alcuni stabili Ater del quartiere Campo dell’Oro, in particolare gli stabili interessati sono quelli di via Sicilia e via Veneto, 24. Tali condizioni creano un habitat ideale per la deposizione e lo sfarfallamento delle zanzare, pertanto gli interventi di disinfestazione e antilarvale effettuati, a calendario e su segnalazione da parte di questo ufficio, risultano del tutto vane se le cause non vengono rimosse”. Nelle immediate vicinanze sono presenti, oltre ai numerosi residenti della zona, anche una scuola materna, elementare e media. “L’ufficio – spiega ancora il dirigente Marini – al fine di ridurre l’annoso problema, nonostante non sia tra i compiti d’istituto, da sempre si sostituisce all’Ater, scrupolosamente informata, per effettuare gli interventi di disinfestazione, sia antilarvale che adulticida, addirittura in alcuni casi all’interno degli stabili. Così, come sono stati forniti consigli utili agli abitanti (cospargere tali pozze d’acqua di materiale inerte drenante atto a prosciugare o potenzialmente a ridurre le falde). Pertanto, onde evitare il perdurare di tale situazione di disagio, è necessario da parte dell’Ater o, eventualmente degli stessi abitanti che protestano sterilmente, di sanare definitivamente tali risorgive”. 

 

ULTIME NEWS