Pubblicato il

Allumiere, Azione Cattolica apre il Carnevale

ALLUMIERE – Uniti alla comunità parrocchiale e civile di Allumiere e all’Associazione S. Antonio Abate i volontari dell’Azione Cattolica hanno partecipato ai festeggiamenti in onore del patrono degli animali. «La nostra presenza si è fatta sentire – spiegano gli educatori dell’Acr – nel nostro paese amiamo molto Sant’Antonio e visto che la prima parrocchia delle “Allumiere” unita al Santuario della Sughera era dedicata a lui e da questo nacque la prima corporazione dei ‘‘cavallari’’, cioè i trasportatori dell’allume, abbiamo voluto riscoprire la sua figura con riunioni nei gruppi divisi per fasce d’età e poi alla vigilia della festa abbiamo partecipato alla solenne Processione che si snoda per le vie del paese». Il 20 gennaio poi tutta l’A.C.R. e uno stuolo di animaletti hanno riempito piazza della Repubblica per la tradizionale benedizione degli animali, piccoli e grandi, mentre domenica 21 gennaio i musicisti dell’AC hanno animato la Messa delle 11,30. Alle 15,30 poi hanno dato vita ad un divertente spettacolo in maschera che ha dato il via ufficiale al Carnevale allumierasco nel salone dell’Oratorio gremito di bambini mascherati, genitori, nonni e amici. «Questa tradizione iniziata da noi nel 1981 – conclude il presidente dell’AC, Augusto Amici – è arrivata ormai alla XXV edizione, diventando così un punto fermo nella tradizione allumierasca».
Rom. Mos.

ULTIME NEWS