Pubblicato il

Amministrative, la Lista Porro ricorre al Tar

Tra i punti all’ordine del giorno della seduta di giunta svoltasi questa sera, ce n’era anche uno riguardante il ricorso al Tar presentato da Clemente Longarini e Mirko Mecozzi a nome della Lista Porro contro il consigliere di Rifondazione Comunista Daniele Perello. Oggetto del contenzioso proprio il posto conquistato da Perello alle ultime elezioni, che ha portato all’esclusione, per una manciata di voti, dello stesso Mecozzi dalla massima assise cittadina (sebbene inizialmente la commissione elettorale avesse deciso diversamente).
Il ricorso è naturalmente giunto anche al Pincio, cui spetta la titolarità dell’atto di proclamazione del quale nella richiesta della Lista Porro si chiede l’annullamento. Alla giunta spetterà dunque la decisione circa l’atteggiamento da tenere rispetto alla vicenda, che dovrebbe essere quello di equidistanza. Su suggerimento dell’avvocatura l’esecutivo comunale ha infatti preso in esame, come da prassi, la proposta di non costituirsi in giudizio.

ULTIME NEWS