Pubblicato il

Anna Maria Romitelli lascia la delega ai rifiuti <br />

Santa Marinella. Nuovo scossone alla maggioranza di Tidei Le motivazioni: «Ingerenze dei funzionari comunali» e tensioni con l’Ama

Santa Marinella. Nuovo scossone alla maggioranza di Tidei Le motivazioni: «Ingerenze dei funzionari comunali» e tensioni con l’Ama

S. MARINELLA – La maggioranza che sostiene il sindaco Pietro Tidei subisce un altro colpo. Anna Maria Romitelli, da tutti considerata un ottimo delegato alle problematiche relative ai rifiuti solidi urbani getta la spugna. ha presentato nei giorni scorsi le sue dimissioni dall’incarico. La responsabilità di questo importante gesto sarebbe da attribuire «alle ingerenze di alcuni funzionari comunali» nel suo lavoro, nella sua attività. Ci sarebbe, cioè, una sovrapposizione di ruoli che creerebbe sforzi inutili. In ballo ci sarebbe anche la paternità del progetto per la raccolta differenziata, per il quale è in arrivo oltre al placet anche un ottimo finanziamento da parte della Provincia di Roma, e che le sarebbe stato scippato, in quanto a meriti e governo, all’ultimo momento. Il rigetto, al quale la Romitelli ha lavorato molto, fin dall’insediamento dell’amministrazione Tidei, dovrebbe partire a momenti con una grossa campagna pubblicitaria. In mezzo alla questione ci sono anche i rapporti tesi con l’Ama, l’azienda che cura lo smaltimento dei rifiuti per conto del Comune. La Nuova Dc assiste immobile alle dimissioni della Romitelli,già Udc. (Cris. Deg.)

ULTIME NEWS