Pubblicato il

Anziana vince 500 mila euro al Gratta e Vinci

Il bigletto fortunato venduto dalla tabaccheria Tartaglia di via Apollodoro. La donna al proprietario: "Prima che mi prenda un coccolone, verifichi lei se ho letto bene la cifra..."

Il bigletto fortunato venduto dalla tabaccheria Tartaglia di via Apollodoro. La donna al proprietario: "Prima che mi prenda un coccolone, verifichi lei se ho letto bene la cifra..."

«Prima che mi venga un coccolone, verifichi lei se ho letto bene la cifra…». La voce dell’anziana signora era tremante, gli occhi sgranati. Che sarà mai, deve aver pensato il tabaccaio: e invece si trattava probabilmente della più grossa vincita mai realizzata a Civitavecchia: 500 mila euro. Ad assicurarsi la cifra da capogiro, corrispondente a circa un miliardo delle vecchie lire una simpatica nonnina che ha acquistato venerdì sera un “gratta e vinci” da 5 euro, della serie “Milioni di Milioni”, presso il negozio di Bruno Tartaglia, in via Apollodoro. La signora, secondo il racconto del titolare, ha comprato un pacchetto di caramelle e poi ha chiesto un ticket della fortuna, così come fanno tanti clienti attirati dai bigliettini colorati vicino alla cassa, mai immaginando che la vita possa cambiare davvero in pochi secondi. La donna ha pagato e poi ha iniziato a grattare con una monetina. Sotto la patina argentata c’era l’inaspettato colpo di fortuna. L’anziana, con una lieve inflessione spagnola, ha voluto da Tartaglia conferma della cifra che aveva trovato. Poi ha chiesto spiegazioni su come doveva fare per incassare la vincita e se n’è andata.

ULTIME NEWS