Pubblicato il

Arci: "Ragazzi a bocca aperta di fronte alla verità dei fatti"

CIVITAVECCHIA – «I ragazzi delle scuole sono stati strumentalizzati, tant’è vero che il vicesindaco Vinaccia che li ha ricevuti durante il consiglio comunale, sul caso Arci ha riferito loro particolari tali da lasciarli a bocca aperta». Il sindaco Moscherini ha voluto fare il punto sulla presenza in consiglio dei giovani appartenenti agli istituti superiori, riferendo i motivi che hanno determinato la sua assenza: «Mentre era in corso la manifestazione al Pincio, io ero in riunione con il presidente dell’Ater e forse abbiamo trovato una situazione al problema dell’Arci». Intanto il comitato studentesco in una nota si è detto soddisfatto dell’incontro avuto mercoledì con Vinaccia, riferendo che il vicesindaco ha garantito che una volta ristrutturato lo stabile, verrà nuovamente destinato ad associazioni che si occupano di ragazzi diveramente abili. Un particolare quello del comunicato che non si concilia però con l’urlio indignato di molti dei ragazzi che lasciavano mercoledì l’aula Pucci, e che conferma la scarsa informazione garantita agli studenti da chi ha organizzato lo sciopero.

ULTIME NEWS