Pubblicato il

Ascom ed assessorato al commercio vicini ai detenuti

CIVITAVECCHIA – Incontro ravvicinato tra Ascom, assessorato al Commercio e casa circondariale di Borgata Aurelia. Il direttore del Nuovo Complesso, infatti, Domenico Tressanti, ha incontrato la segretaria dell’associazione, Barbara Mantovani, e l’assessore Vincenzo De Francesco per ricevere proposte per un recupero sociale del detenuto, quale opportunità per un inserimento futuro nel mondo del lavoro. Avvalendosi della collaborazione dell’Associazione di volontariato Santi Apostoli Pietro e Paolo, l’assessore De Francesco ha invitato ad ottimizzare al meglio le risorse umane interne alla Casa Circondariale, cercando di creare una sinergia tra i vari soggetti in modo da portare ad una valorizzazione delle attività già esercitate, e la possibilità di fare formazione direttamente all’interno del Complesso. La Confcommercio metterebbe a disposizione un offerta di corsi di formazione professionali di vario genere: dal corso di cuoco, al corso di pizzaiolo, al corso di gelataio, al corso di informatica e molto altro, per un recupero sociale del detenuto, quale opportunità per un inserimento futuro nel mondo del lavoro. Disponibile al confronto il direttore Tressanti il quale però ha sottolineato la carenza di personale all’interno della Casa Circondariale.

ULTIME NEWS