Pubblicato il

Authority, Alagna: ''Vicenda pirandelliana''

 “Le vicende dell’autorità portuale di Civitavecchia sembrano uscite dalla penna di Pirandello”. Lo afferma Roberto Alagna, Consigliere Regionale del Lazio e Coordinatore Nazionale della Rete delle Liste Civiche. “Prima il Commissario del porto Moscherini, viene rimosso, poi si candida con il centro destra a sindaco della città – dice Alagna – infine il Consiglio di Stato accoglie il ricorso e reinsedia Moscherini. Il tutto mentre la politica e soprattutto le istituzioni da mesi rinviano la soluzione definitiva del problema vale a dire la nomina del Presidente dell’Autority”. “E’ una storia che rischia di destabilizzare la campagna elettorale e credo sia giunto il momento di fare chiarezza – aggiunge Alagna – Sarei soddisfatto se la scelta privilegiasse un vero tecnico piuttosto che il solito politico che si improvvisa manager. Mi aspetto, ad ogni modo, che la nomina del Ministro dei Trasporti e del Presidente della Regione avvenga in tempi rapidissimi, realizzando finalmente le condizioni per il rilancio economico e sociale di Civitavecchia”.

ULTIME NEWS