Pubblicato il

Avis in maschera per diffondere la donazione

Non si arresta il fiume diiniziative promosso dalla sezione locale dell’Avis che in primis invita tutti i simpatizanti e chiunque ha voglia di divertirsi a partecipare venerdì 16 febbraio alla grande festa in maschera da loro promossa e animata dal ‘‘Duo Dado’’. «Sarà un modo diverso di trascorrere il carnevale – spiega la presidente dell’Avis, Nicoletta Iacomelli – l’ingresso è di 10 euro». Le ragazze del Servizio Civile, Claudia ed Annalisa, invece sabato 17 terranno una lezione nell’ambito del progetto ‘‘Avis scuola’’. Alle 11 dello stesso giorno, gli alunni dell’Istituto “De Bagnac” e i piccoli della Scuola Media Flavioni visiteranno la sede Avis ed il Centro Trasfusionale. Domenica 18 Febbraio si terrà invece l’iniziativa promossa dall’Avis in collaborazione con il Centumcellae Rugby Civitavecchia: giocatori e dirigenti torneranno a compiere il loro gesto di solidarietà e al termine si svolgerà un pranzo tutti insieme presso l’impianto sportivo Moretti della Marta. «Lo scopo della nostra associazione è di propagandare il messaggio della donazione del sangue al fine di incrementare le scorte nel nostro ospedale – conclude la Iacomelli – il lavoro avviato in collaborazione con medici e sanitari, l’impegno costante durante l’anno conferma i dati che con successo ci vedono crescere già dal mese di gennaio 2007 (206 unità di sangue raccolte). Un ringraziamento particolare lo rivolgiamo ai cittadini, nuovi potenziali donatori, che rispondono alle continue sollecitazioni della nostra sezione».

ULTIME NEWS