Pubblicato il

Azione Cattolica, positivo il bilancio delle feste

ALLUMIERE – Anche quest’anno i fatti parlano da soli: l’impegno e la serietà degli educatori dell’Acr sono stati premiati dal numeroso pubblico accorso alle manifestazioni natalizie che ormai non appartengono più all’Azione Cattolica, ma sono diventate una tradizione allumierasca, tanto che il Comune le inserisce ogni anno nel programma natalizio. Un grande successo è stato quello tributato allo spettacolo “Aspettando Babbo Natale” organizzato per i più piccoli del gruppo e che si è tenuto sabato 23 dicembre alle 21,30 nel salone dell’Oratorio che si è riempito di genitori, nonni e amici. Balletti, canti, scenette e riflessioni sul significato vero del Natale con in finale l’arrivo di Babbo Natale. La seconda iniziativa che merita attenzione è la “Rappresentazione Sacra del presepe vivente”, giunta quest’anno alla sua XXI edizione. «La particolarità di questa rappresentazione è che è interamente parlata – spiegano gli educatori dell’Ac – 62 tra personaggi e comparse, nonni, babbi, mamme dei nostri ragazzi ed educatori tutti calati molto bene nei personaggi Evangelici con i costumi scrupolosamente fedeli al periodo storico». Molto apprezzate dal numeroso pubblico sono state le due scene moderne dell’inizio e della fine sull’importanza della vita umana dal suo concepimento fino alla sua naturale conclusione.

Rom. Mos.

ULTIME NEWS