Pubblicato il

Battaglia: "Sul piano di rientro abbiamo superato l’esame del Governo"

«La Regione Lazio ha superato l’esame sul piano di rientro di fronte al Governo e così, a breve, la Asl RmF potrà disporre delle risorse finanziarie necessarie a colmare i debiti pregressi del 2004 e del 2005, considerando che ne abbiamo ereditati 9 miliardi e 600 milioni». L’annuncio è giunto questa mattina quando l’assessore regionale alla Sanità Augusto Battaglia, presente al San Paolo per l’inizio dei lavori nel reparto di cardiologia, si è soffermato sulla situazione difficile dell’azienda locale, spiegando che venerdì il Governo ha dato l’ok al piano proposto dall’assessorato. «Inoltre – ha aggiunto – ho appena avuto un colloquio con il Ministero delle Finanze che mi ha assicurato che entro qualche giorno avremo le risposte per lo sblocco delle deroghe sulle assunzioni. Si inizierà con gli infermieri, i tecnici radiologi ed anestesisti, figure professionali più urgenti, per riprendere dopo l’estate con un’altra tranche, avviando poi un necessario processo di stabilizzazione del personale precario».

ULTIME NEWS