Pubblicato il

Battilocchio: &laquo;Una giunta qualificata&raquo;&nbsp;<br />

Allumiere. Domani alle 17 insediamento del nuovo consiglio Il primo cittadino presenta la sua squadra. Carlo Amici vice, neo assessori Artebani e Stefani

Allumiere. Domani alle 17 insediamento del nuovo consiglio Il primo cittadino presenta la sua squadra. Carlo Amici vice, neo assessori Artebani e Stefani

di ROMINA MOSCONI

ALLUMIERE – Dopo un’estenuante campagna elettorale il neo sindaco Augusto Battilocchio ha già iniziato ad operare in paese continuando sulla scia dei lavori già intrapresi. Domani data del primo consiglio comunale che si terrà, a partire dalle 17, nell’aula consigliare e che vedrà insediarsi i nuovi consiglieri. Battilocchio, dopo aver prestato giuramento, presenterà la nuova assise. «Come avevamo preannunciato vogliamo continuare sulla scia del percorso fatto finora – spiega Battilocchio – sono quindi contento che i partiti dell’Unione abbiano proposto persone serie e che già hanno contribuito in maniera efficace al cambiamento positivo del paese. Un benvenuto lo porgo ai due neo assessori Artebani e Stefani». A sedersi accanto al primo cittadino sarà il neo vice sindaco, ossia l’allenatore della prima squadra di calcio di Allumiere, ossia Carlo Amici, che con il suo lungo passato al servizio della politica e del paese (tra le tante cose è stato infatti Presidente dell’Agraria e candidato alla Provincia di Roma) si occuperà anche di Urbanistica e Assetto del Territorio. «Cercherò di realizzare gli impegni assunti in campagna elettorale – spiega – in particolare della istituzione di un’area protetta, l’impiego delle energie alternative per gli edifici pubblici e l’approvazione della Variante del Prg». Una riconferma ai Lavori Pubblici dove Mario Ceccarelli (il più votato della lista di centrosinistra) si occuperà anche di Arredo Urbano, Traffico e Servizi. «I tanti voti ottenuti sono il segno che ho operato bene – ha sottolineato Ceccarelli – sono felice di poter riprendere da dove ho lasciato». Alle Politiche Ambientali la giovane new entry Enrica Artebani; mentre è nel segno della continuità l’assessorato al Turismo, Servizi Sociali e Protezione Civile che è affidato ancora a Angelo Superchi. Riconfermata anche Stefania Cammilletti, la quale oltre all’assessorato alla Pubblica Istruzione avrà anche quello della Cultura. Di Industria, Artigianato, Commercio, Agricoltura e Viabilità Rurale si occuperà infine il neo eletto Giuseppe Stefanini. «Come avevamo già preannunciato – spiegano Cammilletti e Superchi – vogliamo portare avanti i progetti intrapresi. Nei 5 anni passati abbiamo sempre lavorato in equipe e continueremo a farlo».

ULTIME NEWS